Calamari farciti con riso, uvetta e pinoli

Calamari farciti con riso, uvetta e pinoli

Ingredienti (per 4 persone):
1 Kg. di calamari, 400 gr. di pomodorini ciliegia, 90 gr. di riso, 60 gr. di uvetta, 40 gr. di pinoli, 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 1/2 di litro di brodo vegetale, 3 bicchieri di vino bianco secco, 1 cipolla, 1 ciuffo di prezzemolo, sale q.b., pepe q.b.

Preparazione:
Staccare i tentacoli dai calamari. Rosolare in una padella, con 3 cucchiai di olio, la cipolla tritata, unire il riso, farlo tostare, bagnarlo con 1 bicchiere di vino e lasciarlo evaporare su fuoco medio; aggiungere l’uvetta ammorbidita in acqua tiepida e strizzata, i tentacoli dei calamari tritati e i pinoli. Versare un po’ meno della metà del brodo caldo e, quando sarà stato assorbito quasi completamente, aggiungere il sale. Togliere il recipiente dal fuoco, fare intiepidire, aggiungere il prezzemolo tritato poi inserire il composto nelle sacche dei calamari riempiendoli per 2/3; chiudere le aperture con stecchini di legno e rosolare le sacche in una padella con 3 cucchiai di olio, per circa 5 minuti girandole un paio di volte, bagnarle con il vino rimasto e lasciarlo evaporare; unire i pomodorini, rosolarli per un minuto e trasferire il tutto in una teglia, bagnare con il brodo bollente rimasto (conservandone un po’), salare e spolverizzare con una generosa macinata di pepe. Mettere la teglia in forno caldo a 180° e far cuocere i calamari per 1 ora e 1/4 bagnandoli, di tanto in tanto, con il loro fondo di cottura. Se quest’ultimo dovesse restringersi troppo, aggiungere ancora un po’ di brodo bollente. Servire nel recipiente di cottura.

 

Scoprire alcuni degli ingredienti o il vino da abbinare alla ricetta e tutto MADE In ITALY?

CLIKKA

 

torna in alto