Libri del mese di… Dicembre consigliati dalla redazione

I libri del mese di dicembre
consigliati dalla redazione di Abirò

 

 

Arabesque

Alessia Gazzola – Longanesi 2017

Tutto è cambiato, per Alice: è un mondo nuovo quello che la attende fuori dall’Istituto di Medicina Legale in cui ha trascorso anni complicati ma, a loro modo, felici. E la luminosa e accidentata avventura della libera professione la attende. Ma la libertà ha un sapore dolce amaro: di nuovo single dopo una lunga storia d’amore…

 

 

 

 

Festa di famiglia

Sveva Casati Modignani – Sperling & Kupfer 2017

È quasi Natale. Il ristorante è già addobbato a festa e la proprietaria si prepara ad accogliere le ospiti abituali del giovedì: quattro giovani donne che ogni settimana si concedono quel momento di chiacchiere e confidenze. Due single, due in coppia, tutte alle prese con relazioni che le rendono felici a metà; ma una di loro…

 

 

 

Oltre l’inverno

Isabel Allende – Feltrinelli 2017

Lucía, cilena espatriata in Canada negli anni del brutale insediamento di Pinochet, ha una storia segnata da profonde cicatrici: la sparizione del fratello all’inizio del regime, un matrimonio fallito, una battaglia contro il cancro, ma ha anche una figlia indipendente e vitale e molta voglia di lasciarsi alle spalle l’inverno.

 

 

 

 

La ragazza nella nebbia

Donato Carrisi – Longanesi 2017

Un piccolo paese di montagna, una notte di nebbia, uno strano incidente. L’uomo alla guida è incolume, ma i suoi abiti sono sporchi di sangue. E non dovrebbe essere lì. Uno psichiatra cerca di fargli raccontare l’accaduto, a cominciare da alcuni mesi addietro. Quando, due giorni prima di Natale, proprio fra quelle montagne…

 

 

 

Negli occhi di chi guarda

Marco Malvaldi – Sellerio Editore Palermo 2017

In un podere nel cuore della campagna toscana vivono due gemelli sessantenni, Alfredo, ex broker fallito, ha dilapidato il suo denaro in investimenti sbagliati e Zeno è un collezionista d’arte; con loro Raimondo, un maggiordomo matto che ha girato alcuni manicomi. I gemelli richiedono una consulenza medica un po’ singola…

 

 

 

Ci vediamo un giorno di questi

Federica Bosco – Garzanti 2017

A volte per far nascere un’amicizia senza fine basta un biscotto condiviso nel cortile della scuola. Così è stato per Ludovica e Caterina, che da quel giorno sono diventate come sorelle. Caterina è un vulcano di energia, non conosce cosa sia la paura. Per Ludovica la paura è una parola tatuata a fuoco nella sua vita e sul suo cuore.

torna in alto