Obbligo pneumatici invernali o catene da neve

Obbligo pneumatici invernali o catene da neve

Come ogni anno, con l’avvicinarsi dell’inverno scatta l’obbligo di gomme invernali (o catene da neve): salvo diverse disposizioni territoriali che stanno per essere emanate (che si possono consultare nei siti internet delle Provincia e Comuni) vanno montate a partire dal 15 novembre 2017 fino al 15 aprile 2018. Chiunque dal 16 novembre 2017 circolerà senza gomme termiche (o senza catene a bordo) sulle strade dove è previsto l’obbligopotrebbe incappare in una sanzione amministrativa anche salata: nei centri abitati la sanzione minima è di 41 €, fino ad arrivare a 168 €; sulle autostrade o strade extraurbane principali o assimilate, la multa minima è di 84 € per arrivare fino a 335 €. In caso di accertamento delle suddette violazioni, viene ordinato al conducente di fermarsi oppure di proseguire la marcia solo dopo aver dotato il veicolo di mezzi antisdrucciolevoli. Quando non viene rispettato questo ordine è prevista un’ulteriore sanzione pecuniaria e la decurtazione di 3/5 punti dalla patente di guida.  È prevista una deroga che permette l’installazione da un mese prima dall’entrata in vigore dell’obbligo (quindi dal 15 ottobre) e la disistallazione entro un mese dopo la conclusione (quindi il 15 maggio). I pneumatici invernali sono contraddistinti dalle seguenti sigle, riconosciute dall’Unione europea e che si trovano sul fianco della gomma: M+S oppure MS, M/S, M-S, M&S. In alternativa ai pneumatici invernali, è obbligatorio avere sempre a bordo le catene da neve.

 

torna in alto